America del Sud
| Argentina

Salta e Jujuy essenziale

America del Sud
| Argentina
America del Sud | Argentina

Salta e Jujuy essenziale

Include:
Pernottamento: 10 notti
Buenos Aires (2)-Salta (3)- Cafayate (1)- Purmamarca (1)- Puerto Iguazú (2)
Escursioni: Buenos Aires: visita della città, cena con spettacolo
Iguazú: Cascate argentine e brasiliane
Salta: walking tour con MAAM, Valles Calchaquíes y Quebrada del Toro
Jujuy: Salinas Grandes y Quebrada de Humahuaca
Pasti: 10 prime colazioni e 1 cena
Entrate necessarie ai Parchi e/o Riserve
Giorno 3: il Cabildo e il Museo di Alta Montanga chiudono il lunedì. Il Mercato di San Miguel chiude la domenica.
Giorno 4: il Museo Pablo Díaz chiude il lunedì.
Giorno 5: il Museo della Vite e del Vino chiude il lunedì.
Durante i mesi da gennaio a marzo, l’itinerario potrebbe subire variazioni dovuto alla stagione delle piogge.
La Puna possiede determinate caratteristiche come grande altitudine, pressione atmosferica e riduzione di ossigeno che impongono una particolare attenzione nei confronti delle persone con problemi respiratori, di cuore o di pressione sanguinea.
Puerto Iguazú: l’ingresso alla Garganta del Diablo potrebbe essere interrotto se il livello dell’acqua salisse troppo.
La sistemazione a Iguazu si offre sul lato argentino (Puerto Iguazu) oppure brasiliano (Foz do Iguazu)
Inoltre: Benefici esclusivi della nostra Partenza Fissa
Buenos Aires: Early Check in con prima colazione / Lezione di Tango prima della con Spettacolo
Iguazu: Pranzo senza bevande durante la visita delle Cascate Argentine

Viaggio proposto da Maurizio - Esperto di Oriente e America Latina



  • 1° Giorno:
  • Italia
  • Buenos Aires

Volo dall’Italia a Buenos Aires. Pernottamento in corso di volo.

  • 2° Giorno:
  • Buenos Aires

Arrivo e ricevimento in aeroporto. Trasferimento in hotel. Nel pomeriggio visita panoramica della città. Inizieremo per la Plaza de Mayo, scenario dei successi più importanti del paese dal 1810 per poi continuare verso il quartiere di La Boca per poi finire a Palermo e La Recoleta. In serata assisteremo ad una cena con spettacolo per goderci il magnetismo del Tango. Rientro in hotel. Pernottamento.

  • 3° Giorno:
  • Buenos Aires
  • Salta

Prima colazione. Trasferimento in aeroporto per imbarcarsi sul volo programmato per Salta. Arrivo e ricevimento in aeroporto. Nel pomeriggio la bella città di Salta ci attende per una passeggiata lungo le sue strade, chiese e palazzi coloniali e per la visita del MAAM (Museo Archeologico di Alta Montagna).
Altitudine massima: 1.200 mslm

  • 4° Giorno:
  • Salta
  • Cachi
  • Cafayate

Prima colazione. Partenza alla volta di Cachi, percorrendo le strade montagnose e le gole delle Valli Calchaquies. Durante il tragitto si attraversa la Ceuta del Obispo, l’antica strada preispanica la ‘Recta di Tin Tin’ ed il Parco Nazionale Los Cardones. Sosta al Paro Nazionale Los Cordones per ammirare la moltitudine dei suoi giganteschi cactus. Si continua per Cafayate percorrendo la Ruta Nacional n. 40 e passando per Seclantas, Molinos e Angastaco e la bellissima Quebrada de las Flechas, una particolare formazione rocciosa. All’arrivo trasferimento in hotel e pernottamento. Distanza totale percorsa: 320 Km
Tempo di viaggio: 11/12 ore
Altitudine massima: 3348 mslm

  • 5° Giorno:
  • Cafayate
  • Salta

Prima colazione. In mattinata visita della città coloniale, al Museo della Vite e del Vino e ad una cantina ( cafayate è famosa per la produzione del vino Torrontes). Dopo il pranzo (non incluso), partenza per Salta lungo la Ruta Nacional 68 e sosta alla Quebrada de las Conchas con le sue strane formazioni rocciose come l’Anfiteatro e la Garganta del Diablo, prodotte dall’erosione del vento e dell’acqua. Arrivo a Salta. Pernottamento.
Distanza totale percorsa: 197 Km
Tempo di viaggio: 7 ore
Altitudine massima: 1683 mslm

  • 6° Giorno:
  • Salta
  • Purmamarca

Prima colazione. Partenza al mattino presto attraverso la Quebrada del Toro fino ad arrivare a San Antonio de los Cobres. Dopo il pranzo (non incluso) proseguimento per la Puna, il sorprendente deserto d’altitudene, per raggiungere Salinas Grandes e poi scendere lungo la Cuesta de Lipan fino a Purmamarca. All’arrivo trasferimento in hotel e pernottamento.
Distanza totale percorsa. 338 km
Tempo di viaggio: 10 ore
Altitudine massima: 4170 mslm

  • 7° Giorno:
  • Purmamarca
  • Salta

Prima colazione. Intera giornata dedicata all’escursione alla Quebrada di Humahuaca, dichiarata Patrimonio Culturale Naturale dell’Umanità dall’UNESCO, visitando i tipici villaggi colorati come Tilcara, Uquìa e Humahuaca. Durante il rientro verso Salta si effettua una breve sosta a Maimara per ammirare la Paleta del Pintor. All’arrivo trasferimento in hotel e pernottamento.
Distanza totale percorsa: 319 km
Tempo di viaggio: 10-11 ore
Altitudine massima: 3.000 mslm

  • 8° Giorno:
  • Salta
  • Puerto Iguazu

Prima colazione. Mattinata libera a disposizione per visitare la città. Nel pomeriggio trasferimento in aeroporto e partenza con il volo per Puerto Iguazu. Arrivo e trasferimento in hotel.

  • 9° Giorno:
  • Puerto Iguazu

Prima colazione. Mattinata dedicata alla visita delle Cascate di Iguazu dal lato argentino, dichiarate Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO e una delle Sette Meraviglie Moderne della Natura. Durante l’escursione percorreremo i tre circuiti del parco: la Garganta del Diablo, per raggiungere il punto di osservazione del salto più imponente del parco, il circuito Superiore ed il circuito Inferiore. Durante la visita avremo tempo per il pranzo (non incluso) e di accedere all’escursione facoltativa de “la Grande Avventura”; un emozionante giro in barca sino alla base delle cascate . Nel pomeriggio rientro in hotel.

  • 10° Giorno:
  • Puerto Iguazu
  • Buenos Aires

Prima colazione in hotel. Mattinata dedicata alla visita della parte brasiliana delle cascate (Parco Nazionale di Foz di Iguazú), per avere una visione diversa delle cascate. Entreremo nel Parco e percorreremo l’unico sentiero che ci porta fino al belvedere della Garganta del Diablo. Durante la camminata ammireremo la quasi totalità dei salti. Rientro a Puerto Iguazú, trasferimento in aeroporto per imbarcarsi sul volo diretto a Buenos Aires. Arrivo e trasferimento in hotel.

  • 11° Giorno:
  • Buenos Aires
  • Italia

Prima colazione. Tempo a disposizione. All’ora prestabilita, trasferimento all’aeroporto per imbarcarsi sul volo di rientro in Italia. Pernottamento in corso di volo.



La quota comprende

• Pernottamenti in camera doppia in hotel selezionati con prima colazione inclusa
• Pranzi inclusi come specificato nell’itinerario (bevande escluse)
• Trasferimenti, visite ed escursioni come da itinerario in servizio condiviso con guide locali parlanti Italiano o spagnolo (in base alla disponibilità)
• Biglietti d’ingresso ai siti, musei, parchi nazionali come da itinerario
• Assicurazione spese mediche (max 50.000,00€) – bagaglio (max 1.000,00€)


La quota non comprende

• Volo intercontinentale e interni
• Eventuali tasse aeroportuali
• Assicurazione facoltativa annullamento viaggio pari al 3,5% della quota di partecipazione.
• Pasti ove non menzionati, bevande ai pasti, tasse statali ed aeroportuali di uscita, mance ad autisti e guide, extra in genere e tutto quanto non espressamente menzionato ne “la quota comprende


Documenti necessari per l'espatrio

Passaporto: necessario, in corso di validità. Le competenti autorità locali non richiedono che il passaporto abbia una durata residua minima. Considerato tuttavia che il limite per i soggiorni turistici è di 3 mesi, con possibilità di chiedere una proroga fino a sei mesi, si consiglia di viaggiare con un passaporto che abbia una durata residua di almeno 6 mesi.
Per informazioni aggiornate, suggeriamo di consultare il sito VIAGGIARE SICURI
Viaggio all’estero di minori: si prega di consultare l’Approfondimento “Documenti di viaggio – Documenti per viaggi all’estero di minori”.

Visto d’ingresso: non necessario per soggiorni turistici inferiori a tre mesi.
Si consiglia in ogni caso di informarsi preventivamente presso l’Ambasciata o il Consolato del Paese presente in Italia o presso il proprio Agente di viaggio.

Formalità valutarie: All’arrivo, i viaggiatori maggiori di 16 anni devono presentare una dichiarazione scritta alle Autorità doganali se in possesso di denaro contante o strumenti monetari in valuta straniera o locale per valori uguali o superiori a 10.000 dollari USA (5.000 dollari USA per minori di 16 anni).
E’ consentito uscire dal Paese con valuta straniera in contanti o metalli preziosi per un valore inferiore alla soglia di 10.000 dollari USA (5.000 dollari USA per minori di 16 anni).
Il possesso di valuta locale per importi equivalenti o superiori deve essere dichiarato all’autorità doganale.
Per quanto riguarda le operazioni di cambio all’Aeroporto, è possibile acquistare pesos all’arrivo per un totale non superiore all’equivalente di 500 dollari USA al tasso di cambio ufficiale del giorno.
Sulla base di disposizioni interne del Banco Nación Argentina, unico ente che è rimasto abilitato alle operazioni di cambio all’Aeroporto di Ezeiza dal 26/07/12, in uscita è possibile cambiare pesos in valuta straniera soltanto se si può dimostrare di aver acquisito pesos presso lo stesso sportello al momento dell’ingresso al Paese.
In tutte le grandi città del Paese, esiste una rete molto diffusa di sportelli bancari automatici per il prelievo di moneta locale con carta bancomat o di credito anche straniera, entro i limiti giornalieri prestabiliti dalla locale rete bancomat e dalla banca italiana d’origine.


Note di Viaggio

Partenze a data fissa 2022: 12 Luglio, 09 Agosto, 13 Settembre, 11 Ottobre, 08 Novembre, 06 Dicembre

Partenze a data fissa 2023: 10 Gennaio, 07 Febbraio, 07 Marzo, 11 Aprile, 09 Maggio, 06 Giugno, 11 Luglio, 08 Agosto

Voli: verranno quotate alla miglior tariffa disponibile al momento della prenotazione.
Partenze: con minimo 2 pax, i gruppi saranno formati localmente unendo passeggeri di diversi Tour Operator

Si fa presente che questo itinerario può essere proposto anche in forma individuale in qualsiasi data e con
servizi privati ed è modificabile in base alle preferenze e agli interessi dei clienti.
Per maggiori informazioni scrivete a: info@etosha.it con i Vostri nominativi e le date preferenziali. Vi
invieremo al più presto disponibilità, dettagli e costi del viaggio.

Le Meraviglie del Messico

Il Messico è un paese di città diverse. Alcune offrono la magnifica costa, altre sono ricche di storia e cultura. Certamente, Città del Messico come capitale del paese è una delle città più attraenti. Situata nell’antica città azteca di Tenochtitlan, questa città ha un importante contesto storico, non c’è da stupirsi che ci siano più di 1200 musei e gallerie sparsi in giro. Inoltre è un paese di vari paesaggi e climi a seconda di dove si va. Formazioni uniche e magnifiche vi aspettano ad ogni angolo, così come la ricca fauna selvatica. In primo luogo, il Messico è una grande fuga dalle fredde temperature invernali, alcune parti del paese sono deserti mentre altre si godono l’eterna primavera. Questo paese poggia sulle fondamenta di magnifiche civiltà antiche di Maya e Aztechi. Pertanto, i visitatori possono visitare una delle numerose rovine antiche che si ergono a ricordo dell’importante contesto culturale e storico. Uno dei siti archeologici più visitati è ovviamente Chichen Itza. Si trova nella penisola dello Yucatan, vicino a Cancun. Il sito più popolare è El Castillo, una piramide di 30 metri. Teotihuacan è la più grande rovina degli Aztechi, meglio conosciuta per le sue due piramidi – la Piramide del Sole e la Piramide della Luna.

Scopri il viaggio

Mesoamerica

Un viaggio nel cuore delle culture mesoamericane, sulle tracce delle gloriose civiltà azteca e maya. Due Paesi ricchi di vestigia antiche e di città coloniali, dove le popolazioni locali preservano viva la cultura autoctona, tra paesaggi grandiosi e sempre sorprendenti.

Scopri il viaggio

Argentina Essenziale

Include:

Pernottamento: 15 notti
Buenos Aires (3)- P. Madryn(2)- Ushuaia (2)+ El Calafate(2)- Iguazú (2) – Salta (2)- Cafayate (1)
Escursioni: Buenos Aires: visita della città, cena con spettacolo
P. Madryn: Penisola Valdés con riserva di pinguini di San Lorenzo
Ushuaia: Parco Nazionale Terra del Fuoco e Navigazione di Beagle
El Calafate: Ghiacciaio Perito Moreno
Iguazú: Cascate Argentine e Brasiliane
Salta: walking tour con MAAM, Valles Calchaquíes.
Jujuy: Quebrada de Humahuaca
Pasti: 15 prime colazioni e 1 cena.
Entrate necessarie ai Parchi e/o Riserve
Giorno 4: Da metà Aprile a metà Settembre, la Penisola di Valdes con San Lorenzo sarà sostituita dalla Penisola Valdes Sud visitando Puerto Piramides, Punta Cantor y Caleta Valdes.
Giorno 5: Se il volo di arrivo non permette di prendere la navigazione Beagle, sarà modificata per il giorno 6.
Giorno 12: il Cabildo e il Museo di Alta Montanga chiudono il lunedì. Il Mercato di San Miguel chiude la domenica.
Giorno 14: il Museo Pablo Díaz e il Museo della Vite e del Vino chiudono il lunedì.
Puerto Iguazú: l’ingresso alla Garganta del Diablo potrebbe essere interrotto se il livello dell’acqua salisse troppo. Se decideste per La Gran Aventura, consultare le restrizioni.
Inoltre: Benefici esclusivi della nostra Partenza Fissa
Buenos Aires: Early Check in con prima colazione / Lezione di Tango prima della con Spettacolo
El Calafate: Safari Nautico durante l’escursione al Ghiacciaio Perito Moreno

Scopri il viaggio

Send this to a friend