Africa
| Madagascar

Tour del Madagascar Occidentale

Africa
| Madagascar
Africa | Madagascar

Tour del Madagascar Occidentale

Con un lungo trasferimento a Morondava, partiamo per questa parte di Madagascar alla visita della la famosa “Avenue du Baobab” e del il Parco Nazionale degli Tsingy de Bemaraha classificato dall’Unesco “World Heritage” dove sono previste alcune escursioni a piedi tra le gole del parco, i canyon e ponti sospesi. Queste formazioni modellate da depositi di calcare, fossili e conchiglie sepolti sotto il mare da 200 milioni di anni e successivamente plasmati da acqua piovana e dai venti, negli ultimi 5 milioni di anni.
Gli Tsingy offrono uno dei paesaggi più spettacolari della Grande Isola. La particolarità degli Tsingy deriva quindi dalla combinazione di erosione causata della pioggia acida sulla superficie calcarea,  da erosione sotterranea, che ha creato immense voragini lasciando intatte solo  anguste pareti  verticali.
Gli  Tsingy sono spesso paragonati a lame verticali che sembrano emergere dal terreno.  Sono immaginarie cattedrali di calcare, blocchi appuntiti, ricamati da  una fitta rete di crepe e fenditure su cui si possono immaginare delicate sculture e bassorilievi.  Il parco ci appare come una fortezza impenetrabile,  un dedalo di  tunnel dove ci si può perdere molto facilmente, un labirinto di pareti vertiginose, una foresta  pietrificata inframmezzata da voragini e grotte, che rappresentano un eccitante terreno di gioco soprattutto per  gli speleologi.

Viaggio proposto da Mario - Esperto d'Africa



  • 1° Giorno:

ITALIA – ANTANANARIVO :
Arrivo dall’Italia in serata. Accoglienza all’aeroporto e trasferimento in hotel in centro città. HOTEL
BELVEDERE o simile

  • 2° Giorno:

ANTANANARIVO-ANTSIRABE
(170 km – 3/4h) – Partenza in mattinata attraverso gli altipiani
centrali fino a Antsirabe. Sosta pranzo a Ambatolampy e visita
atelier artigianali. Arrivo a destinazione nel pomeriggio e breve
visita della città. Cena e pernottamento. COULEUR CAFè o simile

  • 3° Giorno:

ANTSIRABE – MORONDAVA
(550 km – 10h) – Partenza al mattino sugli altopiani occidentali.
Sosta pranzo a Miandrivazo, sul fiume Tsiribihina. Arrivo a
Morondava, sul Canale di Mozambico, nel tardo pomeriggio.
Sistemazione in hotel sul mare e pernottamento. SUN BEACH o
simile

  • 4° Giorno:

MORONDAVA – BEKOPAKA
(200 km di pista – 8 ore) – Partenza di buon mattino su pista sabbiosa e difficile. Passaggio attraverso la
celebre Allée des Baobabs. Imbarco su chiatta per guadare il Tsiribihina. Pranzo a Belo sur Tsiribihina e
trasferimento a Bekopaka (parco dei Tsingy di Bemaraha). Arrivo nel tardo pomeriggio e sistemazione in
bungalow. Cena e pernottamento. OLYMPE DU BEMARAHA o simile

  • 5° Giorno:

BEKOPAKA – GRAND TSINGY – PETIT TSINGY – BEKOPAKA
(1,5h) – Giornata dedicata alla visita dei Grandi Tsingy di Bemaraha (17 km + 17 km di pista) e dei Piccoli
Tsingy.
Dopo colazione si prosegue per la visita dei Grand TSINGY. Sono più difficili da raggiungere, ma anche più
spettacolari. In entrambe le aree, la grande attrazione è costituita da un’immensa foresta di pinnacoli carsici
(Tsingy significa “aghi” in malgascio). Alcuni di questi pinnacoli, le cui forme sono state modellate dai venti e
dall’acqua nel corso dei secoli, si elevano in cielo per diverse centinaia di metri. Nella regione si trova anche
la gola del Manambolo, dove si possono vedere cascate, decine di specie di lemuri tra cui il lemure testa
nera e il sifaka di Decken, foreste, tanti uccelli (finora avvistati un centinaio di specie), rettili…
Poi verso il pomeriggio continuazione per la visita del Petit TSINGY con la piroga sul fiume “Manambolo”
per la visita delle grotte e delle sepolture. Alcune grotte possono essere visitate. Il cambiamento dei colori
all’interno è molto stupefacente. Numerosi piccoli pipistrelli vi hanno preso domicilio. Pranzo libero a Pic Nic.
Ritorno al hotel dopo la visita
Cena e pernotamento al’hotel OLYMPE DU BEMARAHA.

  • 6° Giorno:

BEKOPAKA – MORONDAVA
(200 km di pista – 8 ore) – Partenza al mattino verso Morondava
sulla stessa pista dell’andata. Sosta pranzo a Belo sur Tsiribihina
e attraversamento fiume in chiatta. Visita della Allée des
baobabs al tramonto. Arrivo a Morondava nel tardo pomeriggio.
Sistemazione in hotel sul mare, cena e pernottamento. SUN
BEACH o simile

  • 7° Giorno:

MORONDAVA – ANTANANARIVO
Al mattino trasferimento in vettura in aeroporto per volo di ritorno nella capitale (in orario da definire).
All’arrivo accoglienza (eventuale visita della Haute Ville e Palazzo della Regina). Trasferimento in
aeroporto.

  • 8° Giorno:

arrivo in ITALIA



La quota comprende

COSTI: Tour del Nord di 6 notti / 7 giorni
Per 2 persone a persona a partire da euro 1.625.00
Per 4 persone a persona a partire da euro 1.245.00
Supplemento singola: su richiesta

– i voli interni (Morondava – Antananarivo)
– una guida parlante italiano
– un fuoristrada con autista e carburante compreso durante il tour
– Tutti i trattamenti in mezza pensione
– Tutti i trasferimenti in aeroporto e viceversa
– Gli ingressi e la guida locale nei parchi e/o riserve
– Assistenza in AEROPORTO di IVATO
– Assicurazion medico bagaglio con massimale di 30.000 euro a persona per le spese
mediche;


La quota non comprende

Il volo intercontinentale e le tasse aeroportuali
– Le Mance
– I pranzi e le bevande
– Il visto
– I pranzi
– Le varie attività balneari;
– Tutto quello non espressamente incluso nel programma.


Documenti necessari per l'espatrio

Per i cittadini italiani non è richiesto il visto (ottenibile all’ingresso del paese), ma è necessario il passaporto con almeno 6 mesi di validità oltre il periodo del viaggio. Non sono obbligatorie vaccinazioni ma in base alle zone visitate e al periodo dell’anno è consigliabile la vaccinazione antimalarica.


Sud Africa con accompagnatore Golden Africa

 

Si tratta di un viaggio con accompagnatore ad un prezzo decisamente interessante. Un viaggio senza preoccupazioni, accompagnati da ottime guide parlanti italiano nei migliori hotel. Gli itinerari partono il lunedì dall’Italia (con arrivo il martedi in Sud Africa). Per una visita del meglio del Sud Africa, e di Città del Capo, il capo di Buona Speranza e per effettuare un safari di 2 notti in una riserva privata adiacente al parco nazionale Kruger. C’è poi la possibilità di aggiungere a questo tour, estensioni a Victoria Falls e al soggiorno a Città del Capo per effettuare una escursione per vedere le balene a Hermanus nel periodo giugno/novembre.

Scopri il viaggio

Estensione a Victoria Falls Parco Chobe

Le Cascate Vittoria, entrano di diritto fra le attrazioni naturali più famose al mondo. I turisti da tutto il globo, ogni anno scattano chilometri di pellicola davanti a questa meraviglia della natura.

Le Cascate precipitano da un fronte di 1700 metri in una stretta gola 107 metri più in basso. Una media di 550.000 metri cubi di acqua cadono ogni minuto nella gola dello Zambesi, quantità che durante la stagione delle piogge sale a 5 milioni di metri cubi al minuto !!!!!
Il vapore nebulizzato in questo periodo si vede da chilometri, ed è il motivo per cui le Cascate furono chiamate dai locali, Mosi oa tunya, “il fumo che tuona”. La visita durante la stagione delle piogge finisce per diventare per i turisti un bagno colossale, con l’acqua che arriva dappertutto e trasforma la savana circostante in una foresta pluviale. Il periodo di apertura delle cascate si prolunga durante le notti di luna piena, per dare ai turisti la sensazione ancora più particolare dell’arcobaleno lunare. Questa è una estensione di 3 notti / 4 gg  da Johannesburg per la visita di Victoria Falls e delle sue cascate, a questo si aggiungono altre 2 nottio per un safari nel Parco Nazionale Chobe, uno dei più importanti del Botswana.

 

Scopri il viaggio

Botswana – Camp Xakanaxa

Il Campo di Xakanaxa è situato su una laguna permanente del Delta dell’Okavango, ed è quindi uno dei pochi Campi che è in grado di offrire durante tutto l’anno, sia i tradizionali safari in mokoro (la piroga tradizionale del Delta), sia safari in auto 4WD nel parco circostante di Moremi. Il campo è situato in una zona ideale per l’ abbondanza di fauna e la varietà dell’ambiente circostante.
Xakanaxa (si pronouncia Ka-Kan-A-Ka) è situato nel cuore della riserva di Moremi, considerata una delle migliori riserva faunistiche di tutta l’Africa, bagnata da grandi rami del Delta e con una fauna varia e abbondante.
A sud e a est la riserva ospita grandi mandrie di elefanti, mentre a nord e a ovest, è bagnata da lagune permanenti e dai corsi minori del Delta dell’Okavango. I safari in auto in questa parte della Riserva di Moremi, vi permetteanno di ammirare una grande varietà animali e piante attraverso sentieri tortuosi fra boschi di alberi di mopane e lussureggianti pianure erbose. Piccoli ruscelli vengono guadati con auto 4Wd o passati su piccoli ponti di legno.
Il Campo è situato di fronte alla laguna di Xakanaxa sul fiume Khwai River, da dove potrete fare  escursioni in barca a motore attraverso i numerosi canali del Delta, una delle meraviglie della natura.
In questo modo potrete vedere le antilopi più rare come il Tsessebe e il lechwe, ma anche gnu, impala, antilopi d’acqua, elefanti, giraffe o la rara antilope nera. Fra i predatori, sono numerosi i leoni che si possono sentire spesso al mattino, ma anche leopardi, licaoni, e iene. Un vero paradiso per i birdwatchers, specialmente in primavera e estate, quando i migratori sono qui per accoppiarsi e deporre le uova.

Scopri il viaggio

Send this to a friend